Una Caltabellotta “Naturalmente” pulita

caltabellotta pulita

Il Servizio Civile Nazionale si adopera, fra le tante, del potenziamento dell’occupazione giovanile, con diverse aree di intervento, una fra tutte il rispetto dell’ambiente.calta pulita

Il Servizio Civile non è un lavoro, è stato istituito in vista della riforma della leva militare obbligatoria. Contribuire alla salvaguardia, conservazione e tutela del nostro Patrimonio, arricchisce sicuramente il bagaglio culturale dei tanti giovani impegnati, per la durata di un anno, nonché alla crescita e alla formazione personale.

“Naturalmente” è il nome che prende il progetto di Servizio Civile finanziato dal Comune di Caltabellotta che vedrà al lavoro 15 ragazzi che, in 30 ore settimanali, si occuperanno della cura del verde pubblico del nostro paese.

Questi ragazzi, suddivisi in gruppi, hanno interessato fin ora diverse aree di intervento. Alcuni di loro hanno avuto il compito di ridare vita e forma alla villa comunale, ristrutturata qualche anno fa per poi rimanere abbandonata a sé stessa.  Il Canale, ultimamente sempre di più  luogo per eccellenza del degrado ambientale, è stato un altro luogo in cui questi ragazzi hanno dato il loro contributo, come in tante vie e quartieri del paese, vedi la Via Roma o il Casale.

Inoltre, negli ultimi giorni, i ragazzi sono stati occupati nello spostamento delle attrezzature e nello svuotamento della scuola dei Cappuccini, che a breve ospiterà il Comune di Caltabellotta a seguito di lavori di ristrutturazione che interesseranno l’attuale stabile della Piazza.calta pulita 2

Ebbene, tutti lavori degni di merito e lode ai 15 nostri ragazzi che, sono sicura, continueranno nel corso di questo anno a rendere la nostra amata Caltabellotta pulita, meritevole di essere meta  per tanti turisti.  Si, perché, come un famoso detto recita, anche l’occhio vuole la sua parte, e sicuramente una Caltabellotta pulita non può che arricchire la bellezza del paese.

Ancora il mio augurio per noi e per Caltabellotta è quello che il lavoro di questi giovani trovi proseguo nei nostri comportamenti di tutti i giorni, tenendo bene a mente che buttare l’immondizia negli appositi spazi possa servire a mantenere la pulizia del nostro paese, anziché avvalerci della stupida convinzione di poter sporcare credendo debba esserci sempre qualcuno che pulisca al nostro posto.

 

Foto da pagina Facebook: Naturalmente. Servizio Civile Nazionale Comune di Caltabellotta

Commenta con Facebook

The following two tabs change content below.
Serena Barbiera

Serena Barbiera

Nata a Sciacca l’8 dicembre 1992. Attualmente studia economia e finanza presso l’Università degli studi di Palermo.
Serena Barbiera

Ultimi post di Serena Barbiera (vedi tutti)