Pino Nicolosi è medaglia di bronzo ai Campionati della Cucina Italiana

pino1

pino1La Federazione italiana cuochi ha organizzato i primi Campionati della Cucina Italiana che si sono tenuti dal 18 al 21 marzo alla Fiera di Montichiari.

Dalla cucina alla pasticceria, la Fic ha ospitato la più ampia e completa competizione italiana per le categorie in gara.

La manifestazione ha previsto le seguenti categorie da competizione:

I. Concorso di cucina CALDA e PASTICCERIA DA RISTORAZIONE (programmi individuali K1, K2 e K3) aperto a squadre e concorrenti individuali;

II. Concorso di cucina FREDDA e PASTICCERIA (programmi: Culinary Art e Pastry Art) aperto a squadre e concorrenti individuali;

III. Concorso ARTISTICA 2016 (programmi: D1 opere dal vivo di intaglio, D1 opere pronte

culinary e D2 opere pronte pastry) aperto a concorrenti individuali;

IV. COOCKING CONTEST : selezione Italiane Catering Cup Lione, concorso di cucina e di pasticceria da banchetto; finali italiane concorso Miglior Allievo Istituti Alberghieri.

pino2La categoria ARTISTICA 2016 D2 opere pronte pastry ha visto come concorrente il nostro concittadino Pino Nicolosi che si è aggiudicato la medaglia di bronzo.

Pino ha partecipato alla gara con l’opera “La Torre Normanna” interamente intagliata nel cioccolato bianco; ci racconta: “Volevo qualcosa che ricordasse il nostro paese e un giorno parlando con mia sorella ho avuto l’idea di scolpire la Torre. Sono contento dell’interesse che la mia opera e Caltabellotta hanno suscitato nei giudici”.

Nicolosi lavora da quattro anni al Verdura Golf & Resort sotto la guida del Pastry Chef Francesco Virga che ha, anch’egli, partecipato alla gara nella categoria ARTISTICA 2016 D2 opere pronte pastry aggiudicandosi la medaglia d’oro e il titolo nazionale: “Considero lo Chef Virga il mio maestro, il mio mentore. Devo a lui tutto ciò che so ed è sotto suo consiglio che ho partecipato ai Campionati della Cucina Italiana. Sono molto soddisfatto di aver vinto la medaglia di bronzo, non immaginavo un così buon risultato alla mia prima partecipazione a gare di questo livello”.

Pino ha grandi progetti per il futuro: vuole studiare e lavorare con i migliori Pastry Chef, in più, punta all’oro ai prossimi Campionati; ci dice: “Ho già in mente l’opera da scolpire per la prossima gara, sempre qualcosa che ricordi la nostra meravigliosa Sicilia. Ringrazio tutti quelli che mi hanno sostenuto: lo Chef Virga, i miei amici, Pino Mario Colletti per le foto della Torre e la mia famiglia per aver sempre creduto in me.”

Noi de L’Urlo Cittadino ci complimentiamo con Pino Nicolosi per i suoi successi e ad maiora semper.

Commenta con Facebook

The following two tabs change content below.
Redazione
L'urlo Cittadino (Caltabellotta nel mirino) è il Blog mensile caltabellottese. Tiene d'occhio tutto ciò che si svolge periodicamente nel centro montano: eventi, cultura, politica e quant’altro.