Magnifica Identità Siciliana: premiato l’artista caltabellottese Ezio Noto

3. premiazione Ezio

Nel mese di Novembre scorso, durante la serata conclusiva della settima edizione del Premio Nazionale di Letteratura e Poesia “Vincenzo Licata – Città di Sciacca”, in presenza di un attento e folto pubblico all’interno dell’ex Chiesa di Santa Margherita in Piazza Carmine, è stato assegnato il riconoscimento “La Magnifica Identità Siciliana” a tre personalità siciliane che si sono distinte nell’ambito del cinema, del giornalismo e della musica: Claudio Gioè, Accursio Sabella ed Ezio Noto. Quest’ultimo è un cantautore che, partito da Caltabellotta, ha trovato nell’identità culturale, geografica e letteraria della Sicilia, gli elementi ispiratori della sua attività di musicista, compositore e promotore culturale con una ricerca costante delle origini, anche dialettali, che ne fanno uno dei migliori interpreti della musica made in Sicily.

3. premiazione EzioEzio Noto sin da piccolo si è avvicinato alla musica con curiosità e stimoli sempre diversi e nuovi che lo hanno portato col tempo ad ampliare le sue conoscenze musicali e linguistiche; infatti ascoltando i suoi suoni si può riconoscere un’attenzione costante ai ritmi della sua terra non tralasciando le sonorità del mondo ed introducendo nuovi strumenti musicali non convenzionali, strùcciuli come li chiama egli stesso. Egli ha anche prestato attenzione al dialetto che col tempo è diventato esso stesso strumento di studio e riflessione, oltre ad aver diffuso un modo nuovo di fare musica dialettale in Sicilia (sono in pochi infatti gli autori siciliani a utilizzare il dialetto nella canzone contemporanea).

La sua attività artistica lo porta a sconfinare la sua amata isola conducendolo nel resto d’Italia e portando con sé la “sua” Caltabellotta promuovendola attraverso le sue canzoni, grazie anche ad una sua creatura: il Dedalo Festival – Rassegna e seminari per musica e arte invisibile per la valorizzazione e la promozione del territorio da lui ideato, consentendogli di interagire con personalità molto lontane culturalmente dal mondo siciliano ma non per questo non attratte e portate verso un unico interesse: condividere. La musica e l’arte nella sua totalità dunque sono combinazioni e non si può prescindere da esse senza la comunicazione: l’arte è condivisione dunque ed Ezio Noto lo sa bene.

Grazie Ezio.

Commenta con Facebook

The following two tabs change content below.
Redazione
L'urlo Cittadino (Caltabellotta nel mirino) è il Blog mensile caltabellottese. Tiene d'occhio tutto ciò che si svolge periodicamente nel centro montano: eventi, cultura, politica e quant’altro.