Larry Laske: un tumore al cervello ed un sogno

10. Larry 1

Larry Laske, è un designer americano con un grande talento, con numerosi premi di design, con mobili e disegni presenti nelle collezioni permanenti di numerosi musei, nato nel 1963 a Chicago, ha collaborato con famosi designer come Ettore Sottsass, Emilio Ambasz, Philippe Starck, e Ingo Maurer.

La sua prima volta in Italia risale al 1986 a Milano, presso la Domus Academy dove ha frequentato il master in Design, diretto da Andrea Branzi. Il suo lavoro gli ha permesso di girare il mondo e di scalare le vette del successo, fino a quando un tumore al cervello lo mette a dura prova, e dopo un difficoltoso intervento ed un altrettanto impegnativo periodo di convalescenza, Larry capisce di essere cambiato e che altre sono diventate le priorità della sua vita.

Egli sostiene infatti che dopo aver avuto dei buoni mentori e straordinarie opportunità, è giunto il momento di restituirle ed ha scelto Caltabellotta ed un edificio fatiscente per mettere in atto la sua straordinaria idea: il mulino ed ex chiesa di San Paolo. Egli afferma :«La mia prima visita a Caltabellotta dopo l’intervento, nel 2009, mi è servita per capire che io esisto per restaurare l’ex-chiesa e l’ex-chiesa esiste per restaurare me», ma non per farne un uso prettamente personale, tutt’altro: egli vuole renderla fruibile soprattutto a tutti i giovani talenti del mondo delle arti e del design internazionale, ai professionisti e per eventi culturali. Poiché l’ex chiesa ha notevoli dimensioni ed è in disuso da parecchi anni, il costo dei lavori di riqualificazione ed avviamento del progetto sono piuttosto onerosi, nasce così l’ingegnosa idea di aprire una fondazione dal nome “A brain tumor and a dream” che apre le porte alle donazioni, mettendo in vendita alcuni oggetti disegnati da egli stesso e mettendo all’asta l’intera collezione di Larry, tra cui i suoi sketchbook e numerose opere donate da importanti artisti come Lord Norman Foster, Andrea Branzi, Michele de Lucchi, Alessandro Mendini, Philippe Starck, e Mario Bellini.

10. Larry2E così, come un nuovo mecenate, Larry ha già effettuato una prima asta nel 2014 che è da considerarsi come il primo gradino di una lunga e ripida scalata verso la realizzazione del suo progetto; serve infatti ancora tanto lavoro, altre aste sicuramente, ma la tenacia ed il coraggio di questo designer illuminato lo spingono a cercare sempre nuovi contatti, individuando persone che prendano a cuore l’iniziativa. Anche noi possiamo dare il nostro contributo divulgando il più possibile la sua storia ed il suo progetto, in modo tale da arrivare a tutti coloro i quali credono ancora in uno sviluppo economico e culturale di Caltabellotta. Il sito in cui Larry racconta la sua storia e dove è possibile sostenere “A brain tumor and a dream” facendo una donazione è www.abraintumorandadream.org.

Larry confida nel vostro aiuto!

Commenta con Facebook

The following two tabs change content below.
Patrizia Noto

Patrizia Noto

Laureata in Conservazione dei Beni Culturali indirizzo Archeologico e master in Esperto della Valorizzazione del Patrimonio Storico Culturale Siciliano. Ha pubblicato un opuscolo, Le Pietre di Caltabellotta, con un percorso visivo. Attualmente lavora, insieme alla sua Associazione SiciliAntica di cui è Presidente, alla pubblicazione di altri due libri sulla tradizione caltabellottese. E-mail: patrizianoto@libero.it