La minestra del contadino

Minestra del contadino

Le feste sono arrivate e stanno pure passando. Il periodo natalizio ci lascia sempre tanti bei ricordi di giornate trascorse con il calore della famiglia e degli amici. I pranzi sono ricchi di leccornie, lunghi e ci hanno, probabilmente, un po’ appesantiti. Per affrontare il gelido gennaio non c’è niente di meglio di una sana e calda zuppa ricca di verdure che rinvigorisce il corpo e depura il fisico. Ricche di vitamine, sali minerali e fibre che fanno bene alla linea oltre che all’umore, le minestre sono depuranti, drenanti e anche detox, basta che in tutte la verdura sia la protagonista.

In questo numero di “Sapori di Triokala” vi proponiamo la ricetta della minestra del contadino.

Minestra del contadino

Ingredienti:

200 gr di patate, 2 carote, 2 zucchine, 200 gr di cavolo, 1/2 cipolla, 50 gr di spinaci,

100 gr di sedano, 4 pomodorini, 50 gr di piselli bolliti, 50 gr di fagioli bolliti,

prezzemolo, 1 spicchio di aglio, sale, olio extravergine di oliva.

Procedimento:

Tritare cipolla e prezzemolo. Mondare e lavare tutte le verdure e tagliarle a pezzetti. Soffriggere l’aglio e unire tutte le verdure ricoprendole di acqua e salate, lasciare da parte i legumi e gli spinaci. A metà cottura aggiungete gli spinaci e in ultimo i legumi lessati precedentemente. Fate cuocere finché non si sarà ristretta l’acqua. Condire il tutto con pepe e con olio biancolilla di Caltabellotta.

E ora buon appettito!

Commenta con Facebook

The following two tabs change content below.
Lilli Nicolosi

Lilli Nicolosi

Nata a Ribera nel 1987. Nel 2014 ha frequentato un corso di redazione presso la Casa Editrice “Navarra Editore” e ha collaborato con il giornale web “Palermomania”. Attualmente assistente di agronomo.
Lilli Nicolosi

Ultimi post di Lilli Nicolosi (vedi tutti)