La froscia di ricotta

Froscia

Benvenuti al numero di Pasqua di Sapori di Triokola. Vogliamo proporvi una ricetta tipica di questo periodo: la froscia di ricotta. La froscia è una frittata che può essere sia dolce che salata e ha al suo interno la nepetella che è una erba aromatica. La froscia è un piatto molto antico e la tradizione vuole che le uova usate per cucinarla siano sempre di numero dispari.
INGREDIENTI:
9 uova
200g di pane grattugiato
100g di pecorino
200g di ricotta di pecora
Zucchero q.b.
30 foglie circa di nepettella
1 busta di lievito

PROCEDIMENTO:
Per la versione dolce: lavorare con la frusta la ricotta e aggiungere un po’ di zucchero a piacere e le uova. Aggiungere poi il formaggio, il pane grattugiato, il lievito e la nepetella. Il composto deve presentarsi abbastanza liquido. Ungere con olio una teglia da 28cm e versarvi il composto. Infornare a 50°x1h finché la torta non sia diventata color ambra. A fine cottura decorare con zucchero semolato. Per la versione salta: sostituire lo zucchero nell’impasto con altro  pecorino a nostro piacere e aggiungere le punte degli asparagi selvatici.

E ora buona appetito!

Commenta con Facebook

The following two tabs change content below.
Lilli Nicolosi

Lilli Nicolosi

Nata a Ribera nel 1987. Nel 2014 ha frequentato un corso di redazione presso la Casa Editrice “Navarra Editore” e ha collaborato con il giornale web “Palermomania”. Attualmente assistente di agronomo.
Lilli Nicolosi

Ultimi post di Lilli Nicolosi (vedi tutti)