Giovaninfesta Caltabellotta 2016: poesia di Pietro Campisi

12963870_624984630992018_6652111741127825525_n

Oggi Signore è il Giovaninfesta,

giorno d’incontri, di preci, di festa,

siamo la primavera dei cuori puliti

e vogliamo offrirti gigli e sorrisi.

 

Siamo ragazzi dai mille colori,

in noi germogliano la pace e l’amore,

siamo virgulti di palme e ulivi,

pieni di linfa, ilari e giulivi.

 

Siamo migliaia, oggi, presenti

in questa terra amena  e ridente,

pronti ad aiutare gli emarginati,

gli orfani, gli esteri e gli ammalati.

 

Come i fiori si aprono col sole di aprile,

con te ci apriamo contenti e giulivi,

dacci la salute, la pace, l’amore,

la tua benedizione, Sommo Signore.

 

Insegnaci a parlare, ad evangelizzare,

insegnaci a pregare, a perdonare,

sii la cometa del nostro cammino,

vogliamo, Signore, starti vicino.

 

Inonda con la tua luce il nostro silenzio,

tanti non sanno che ti potano dentro,

sono coloro che non sanno amare,

sii il loro amico, non li abbandonare.

 

L’Onnipotente è tra noi fratelli,

cantiamo, suoniamo gl’inni più belli,

non lanciamoci, solo, grida di dolore,

quando feriti cerchiamo il suo amore.

 

Risveglia, Signore, le coscienze assopite

di tutti quei figli con le teste cucite,

concedigli la grazia della salvezza,

la tua misericordia, la tua tenerezza.

 

Sei la stella della nostra speranza,

rallegraci, Signore, con la tua vicinanza,

vogliamo fa tesoro della tua bontà

e crescere nel tuo amore con pià carità.


Biografia

Pietro CampisiPietro Campisi è nato a Cattolica Eraclea il 28/10/1939 da una famiglia di agricoltori. Inizia l’attività d’insegnante prima al Magistrale di Sambuca, poi all’Istituto Commerciale di Agrigento, dopo alla scuola media di Raffadali, poi in quella del suo paese, in seguito si trasferisce a Sciacca insegnando per tanti anni nella Scuola Media A. Inveges. Si sposa a Caltabellotta con Lorenza Cottone. Si avvicina alla poesia per caso e da quel momento non si è più fermato. Credente e religioso con il passare degli anni ha dedicato  molto spazio alla preghiera e alla fede. Nei momenti più sereni ha scritto diverse poesie dedicate agli animali e al loro  ambiente.

 

Commenta con Facebook

The following two tabs change content below.
Davide Parlapiano

Davide Parlapiano

Inventore e direttore del Blog "L'urlo Cittadino". Nato a Palermo nel 1994. Attualmente Consulente FinTech presso PwC Italy e studente III°Anno in Computer Science Engineering, presso SUPINFO INTERNATIONAL UNIVERSITY Trapani Campus.