Estate senza appuntamenti culturali. Cala ancora una volta il sipario sull’estate caltabellottese

394561_m

Profondo rosso per l’estate caltabellottese. Il piccolo paesino montano anche quest’anno ha dovuto fare a meno del suo cartellone di eventi.

L’estate, in ogni Comune, è spesso accompagnata da eventi, manifestazioni, sagre, spettacoli, ma a Caltabellotta pare che tutto ciò non serva o non esista. Nessuna locandina, nessun manifesto visibile è stato apposto sulle mura cittadine.

Il cartellone estivo ha la funzione di assolvere ad una duplice funzione: la prima dare lustro alla città, la seconda rispondere alle esigenze dei cittadini e dei turisti,  garantendo un’offerta qualitativamente soddisfacente ed articolata degli eventi.

L’estate caltabellottese, perciò, non può puntare solo ed esclusivamente sui Festeggiamenti in onore di Maria Santissima dei Miracoli e del Santissimo Crocifisso (feste religiose in generale), o sugli eventi proposti dalle attività commerciali, o sulle associazioni che organizzano manifestazioni culturali e tornei di calcetto.

Si conosce benissimo il bilancio della cittadina che è pari a zero, ma è poco comprensibile che per anni non ci sia stata una programmazione di eventi estivi e che soprattutto non si faccia nulla per cercare contribuiti economici o una soluzione. Non è accettabile che Caltabellotta non sia in grado di offrire occasioni di richiamo che tra l’altro potrebbero costituire fonte di ricchezza per il territorio.

Sono i cittadini ad esprimere il malcontento per una città che potrebbe dare tanto ma che invece non fa nulla per farsi conoscere di più e sviluppare le tante risorse del territorio, insieme alle bellezze paesaggistiche, che possiede.

“Quest’estate abbiamo vissuto un abbandono della città e la mancanza del cartellone degli eventi estivi ne è la conferma”, dice un residente. “Sono infatti i ragazzi che preferiscono recarsi nei paesini limitrofi in cerca di piccoli eventi, sagre e divertimento, lasciando la città sempre più vuota”, ci dice un giovane caltabellottese.

Ci auguriamo che Caltabellotta fiorisca e rifiorisca e che soprattutto venga valorizzata perchè ha tanto da dare e da offrire.

Commenta con Facebook

The following two tabs change content below.
Redazione
L'urlo Cittadino (Caltabellotta nel mirino) è il Blog mensile caltabellottese. Tiene d'occhio tutto ciò che si svolge periodicamente nel centro montano: eventi, cultura, politica e quant’altro.