Comunicato stampa gruppi consiliari di minoranza

L’evento calamitoso abbattutosi ieri nella parte occidentale dell’agrigentino ha avuto una forza ed una intensità tale da non avere eguali in passato. Il nubifragio ha messo in ginocchio la nostra comunità, rendendo impraticabili tutte le arterie stradali che collegano Caltabellotta alle città limitrofe e alla Strada Statale115, la pioggia ha causato un numero elevato di crolli e di movimenti franosi che ancora preoccupano. Non è questo il momento per fare critiche, ma sarà nostro compito accertare ogni possibile responsabilità. La priorità ora è contare e valutare i danni, pianificare gli interventi di ricostruzione e di messa in sicurezza di alcune zone del centro abitato e fare in modo che tutti i cittadini possano rientrare nelle loro case. Per tale ragione riteniamo necessario che si faccia una ricognizione completa dei danni ma anche degli eventuali pericoli occorsi a seguito delle incessanti piogge sulla rete stradale, sui muri di contenimento, sul costone roccioso ma anche sulle abitazioni private. Auspichiamo che si faccia un avviso pubblico per invitare i cittadini che hanno subito danni a farne denuncia al Comune, in modo da avere un quadro chiaro anche dal punto di vista economico. Infine invitiamo l’Amministrazione a fare chiarezza ai cittadini sulla situazione in essere della viabilità urbana ed extraurbana.

I gruppi consiliari de L’Alternativa e Partito Democratico.

pd c

10157315_1382502062036194_1598403965816872514_n